Dati presenti nella piattaforma

Traffic Counter – Corso Grosseto (Torino)

Corso Grosseto (Torino): storica arteria di traffico della parte nord della città, presenta una serie di viadotti che sovrastano un complesso incrocio a più vie che rende il testing del software di rilevamento particolarmente sfidante.

La trasposizione del concetto di sensore anche a dispositivi multipurpose come le webcam, si associa all’idea di riuso delle infrastrutture esistenti, le molte webcam disponibili sul territorio, e al concetto di open data, visto l’uso che e’ possibile fare delle immagini riprese che spazia dalle comuni strategie di videosorveglianza a modelli di servizio dinamico evoluti come il controllo dei flussi di traffico.

Il sistema, sfruttando algoritmi di trattamento automatico delle immagini sui flussi video provenienti da comuni webcam presenti in aree metropolitana ed extra urbane, è in grado di stimare le informazioni di traffico sul flusso e la densità nei tratti stradali osservati.

Traffic counter utilizza tecniche di optical flow in grado di fornire una stima precisa del numero dei veicoli, riconducendoli al modello del flusso di traffico automaticamente ricavato dal sistema. Le webcam vengono quindi considerate come sensori general purpose nella logica di riuso delle infrastrutture esistenti, facendone un uso pervasivo che spazia dall’informazione di base fornita ai cittadini fino alla raccolta di dati per scopi diversi.

I dati rilevati con l’algoritmo sperimentale hanno valore esemplificativo e sono finalizzati a testare il funzionamento del sistema.

Flusso trafficoFlusso traffico
Download CSV

V = dato valido    X = dato errato    ! = dato dubbio    (Criterio di validazione dati)
Creative Commons

I dati presenti nel sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5

Condividi su